«[...] il disperato è colui che vorrebbe intimamente essere Cesare ma essendo se stesso non può, cioè colui che vorrebbe essere migliore in ogni circostanza ma non riesce. Egli, in ultima istanza, conincide con il disperato che vorrebbe essere profondamente se stesso fino al pieno sviluppo delle sue capacità.» • Ask me anything
Submit.
Mitomania.